U.PHO.S

Mauro Fiorese

Dopo un lungo periodo di ricerca iconografica, condotto sia su archivi amatoriali on-line che in archivi di Stato recentemente resi pubblici, l’autore ha intrapreso innumerevoli viaggi in remote località del Pianeta con l’intento di produrre il primo archivio ufficiale di Soggetti Fotografici non Identificati.

In mostra

IN EMPATHY WE TRUST

Elizabeth Kleinveld & Epaul Julien

Una serie di scatti che rappresentano nuovi “allestimenti” di opere d’arte del passato, in cui l’artista reinterpreta famosi quadri fiamminghi e rinascimentali realizzando una fotografia di “maniera”, classica e legata alla pittura.

In mostra

TUTTI I COLORI DEL BIANCO

Silvia Amodio

Un progetto fotografico realizzato con l’associazione Albinit col quale l’artista Silvia Amodio volge la propria attenzione alla particolare condizione che contraddistingue le persone affette da albinismo.

In mostra

IMAGO VOL.1

Francesco Paglia

Una raccolta, tutt’ora in corso, ricomposta in volumi che sono loro stessi l’opera d’arte: Ogni volume è il racconto di una giornata in una città immaginaria diversa, costituita da scorci di spazi architettonici reali, catturati in molte città del mondo.

In mostra

STAND STILL 2015

Costanza Mansueti

Il progetto nasce nel corso del 2013 dall’indagine della fotografa sulla cristallizzazione sincronica degli spazi umani attraverso urbanizzazioni controllate nelle quali proprio l’assenza dell’uomo diviene elemento fondamentale

In mostra

TRACCE TRANSUMANTI

Giulia Madiai

vincitrice del FoFu Challange 2015

…Un’avventura con tre degli ultimi pastori nomadi ancora attivi. Un mese, più di 420 km percorsi dalle montagne alle vallate spagnole per raccontare qualcosa che ha a che fare con le radici dell’uomo e probabilmente con l’essenza stessa di “viaggio”...

In mostra

FoFu Phot'Art

Autori

Ottobre, Inaugurazione

Apertura weekend


Misterioso

Come in un thriller moderno, sono sempre pronti, all’ultimo minuto, i colpi di scena…

Eterogeneo

Che ti piaccia il ritratto o il panorama, il bianco e nero o il colore, al FoFu trovi sempre nuove interpretazioni…

Moderno

Alla ricerca delle ultime tendenze in fatto di mostre e artisti, le novità nel campo delle fotografia le trovate a Fucecchio!


LE MOSTRE DEL 2015


Auditorium Ex Tinaia


Museo Civico – Ale Mostre Temporanee

Eventi collegati

02_padule_bn

Visita nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio – Area Le Morette Birdwatching e fotografia, con eventuale abbinamento alla visita al FoFu Phot’Art 2015 (Fucecchio Foto Festival).

C.R.D.P. Padule di Fucecchio via Castelmartini, 125/A Larciano
Domenica 8 novembre, ore 9-12
Nei mesi autunnali la Valdinievole offre spunti interessanti per piacevoli passeggiate nel Padule di Fucecchio e negli ambienti collinari vicini, dal Montalbano alle Castella della Valleriana; meglio ancora se si ha la possibilità di camminare in compagnia di guide esperte che ci aiutano a scoprire le ricchezze del paesaggio, delle tradizioni locali, della flora e della fauna. In qualche caso ci sarà anche la possibilità di una degustazione di prodotti tipici (olio nuovo ed altro) presso aziende locali e frantoi.

Domenica 8 novembre (ore 9-12) è in programma una visita nella Riserva Naturale del Padule di Fucecchio – Area Le Morette, dedicata al birdwatching e alla fotografia, con eventuale abbinamento alla visita al FoFu Phot’Art 2015 (Fucecchio Foto Festival).
Il Padule di Fucecchio riveste un ruolo fondamentale nelle rotte migratorie fra la costa tirrenica e l’interno; grazie alla protezione garantita dalla Riserva Naturale, negli ultimi anni  è aumentato anche il numero dei migratori che passano l’inverno nell’area protetta.
Meta della visita l’osservatorio faunistico Le Morette, che consente un’ottima visuale sugli specchi d’acqua della Riserva Naturale; anche i meno esperti, grazie alla guida di un operatore del Centro e al potente cannocchiale messo a disposizione dall’Associazione, potranno osservare e imparare a riconoscere numerose specie di uccelli acquatici.
Nel mese di novembre sono infatti presenti nella Riserva molti uccelli migratori ed in particolare centinaia di anatre ed aironi, oltre a folaghe ed altri acquatici; tutti inseguiti da rapaci come il Falco di palude e il falco Pellegrino.
Tutti questi uccelli acquatici approfittano dell’ambiente ricreato dagli interventi di manutenzione e ripristino ambientale effettuati nel corso degli anni all’interno della Riserva Naturale e della relativa tranquillità rispetto agli ambienti circostanti.
L’escursione si svolge in collaborazione con FoFu Phot’Art 2015 (Fucecchio Foto Festival); nel pomeriggio (ore 15-20) chi è interessato potrà visitare le varie mostre allestite nell’Auditorium La Tinaia e nel Museo Civico di Fucecchio (dove si trova anche la collezione ornitologica Lensi).
Difficoltà: nessuna.
Attrezzatura: scarponcini da trekking o stivali di gomma secondo la stagione.
Quota di adesione: € 6,00 (€ 4,00 fino a 18 anni) per la visita in Padule + € 6,00 per l’eventuale visita alle mostre del FoFu (ingresso gratuito sotto i 12 anni).

Le visite sono aperte a tutti, con una quota di partecipazione, e sono sempre condotte da una Guida Ambientale; il calendario aggiornato è su www.paduledifucecchio.eu, ma altre date possono essere concordate per gruppi e classi scolastiche.
Per partecipare è necessario iscriversi entro e non oltre il venerdì precedente, rivolgendosi al Centro RDP Padule di Fucecchio: tel. 0573/84540, e-mail fucecchio@zoneumidetoscane.it, pagina Facebook “Padule di Fucecchio”.

partecipazione: a pagamento
tipo evento: Visite guidate
evento rivolto a: tutti
accessibilità: parzialmente accessibile ai disabili
E-mail: fucecchio@zoneumidetoscane.it